Alla scoperta di una regione splendida: la Puglia

Con le sue coste contraddistinte da una bellezza selvaggia e poetica nello stesso tempo, e con il suo entroterra pittoresco, la Puglia conquista ogni turista alla ricerca di un luogo genuino per le ferie.

La Puglia: una regione sempre più apprezzata per le ferie

Da circa un decennio, la Puglia è entrata a pieno titolo tra le destinazioni turistiche predilette da coloro i quali decidono di venire a trascorrere le proprie ferie in Italia: non sono, infatti, solo i turisti di casa nostra a villeggiare in questa splendida regione del Mezzogiorno, bensì, anche gli stranieri scelgono questa terra quando decidono di soggiornare nel Belpaese. A questo proposito, non possiamo neppure fare a meno di ricordare come autorevoli quotidiani – come ad esempio il New York Times, giusto per citarne uno – abbiano dedicato articoli molto interessanti a questa regione, decantandone le unicità ed offrendo interessanti spunti per i turisti desiderosi di ferie nel nostro paese. Tutta questa crescita in termini di popolarità quale meta di vacanza, quindi, ha portato un certo sviluppo del comparto turistico, con un’offerta di servizi e di strutture per le ferie che non teme paragoni, tant’è vero che è possibile soggiornare in questa terra scegliendo tra numerosi villaggi turistici in Puglia, alberghi di ogni genere, residence, b&b e anche case ed appartamenti di vacanza. Ma a questo proposito, come potreste scegliere la miglior accomodation per godervi un piacevole soggiorno in questa splendida regione del nostro paese senza rinunciare da una parte ai confort e, dall’altra, trovando comunque un buon rapporto tra la qualità e il prezzo del servizio offerto? Nel prossimo paragrafo cercheremo di concentrarci su alcuni aspetti da tenere a mente prima di prenotare le vacanze.

La struttura ricettiva ideale per il soggiorno pugliese

Non vedete l’ora di partire alla volta della Puglia, ma ancora non avete deciso in quale località soggiornare e, soprattutto, quale possa essere la migliore tra le tante strutture ricettive presenti per trascorrere un piacevole periodo di relax lontano dalla routine? Per rispondere correttamente a questa domanda, dovreste prima di tutto pensare a quello che possa essere il vostro modello ideale di vacanza: siete persone che desiderano prima di tutto svegliarsi la mattina senza stress, organizzando le giornate in modo spensierato, lasciandovi ispirare dal momento? Oppure, non potete fare a meno di svolgere tantissime attività differenti e volete sempre avere un piano e poter contare sulla disponibilità di servizi essenziali, in modo tale da staccare completamente la spina da tutte quelle incombenze quotidiane alle quali badate normalmente quando siete a casa vostra? Se rientrate nella prima tipologia di vacanzieri, allora, dovreste probabilmente preferire la prenotazione di una casa di vacanza, oppure, di un residence o di un camping: spesso, infatti, con questo genere di accomodation potete godere di una libertà che, altrimenti, potreste soltanto desiderare di avere, soprattutto in strutture organizzatissime. Al contrario, qualora in ferie voleste comunque sapere di potervi semplicemente sedere al ristorante dell’accomodation, o ancora, sapere che qualcuno vi rifà la camera e che, in ogni caso, possiate sempre trovare qualche attività da fare presso la struttura ricettiva, allora, potreste preferire le ferie in un villaggio turistico o in un albergo, meglio ancora se con un pacchetto all inclusive.

Mare o entroterra pugliesi: la scelta più difficile

Avete capito perfettamente qual è il tipo di struttura ricettiva per trascorrere le vostre vacanze in Puglia, ma ora, siete in dubbio circa le migliori località da visitare? Se foste amanti del mare, tenete presente che il litorale adriatico risulta essere più roccioso rispetto a quello ionico: Torre dell’Orso, Castro, Santa Cesarea Terme o Polignano a Mare sono tra le località marittime più belle che si affacciano sull’Adriatico. Santa Maria di Leuca, Punta Prosciutto, Pescoluse, Gallipoli o Torre San Giovanni sono invece tra le mete più spettacolari del versante ionico. Per gli amanti dell’entroterra, invece, ci sentiamo di consigliare località quali Manduria, Copertino, Spinazzola, Ostuni, Gravina in Puglia o Lucera, tutte mete che affascinano per la presenza di patrimonio storico, culturale, archeologico o naturalistico di grande pregio. Per delle ferie all’insegna dell’arte, potreste anche organizzare gite a Lecce – perla del Barocco – oppure Bari, Trani, Brindisi o Barletta, giusto per citare alcuni dei centri più importanti di questa regione.

Post Tagged with