Pagina Principale Sezione Autori Sezione Immagini Sezione Saghe Sezione Mappe Forum & Chat Segnalazione Siti TdM.it su Facebook
Aurendor su Anobii
 
2006
indietro
   
29 Antea Pritore
Ecco a voi proposti i tre romanzi della saga di Ravenloft che mi ero lasciato alle spalle. Vi presento il 2° Vol. che chiude il ciclo de La Maledizione di Lord Soth, uno degli antieroi più noti ai lettori di Dragonlance (oserei dire uno dei più amati / odiati, vedete voi). Il titolo del libro in questione è Lo Spettro della Rosa Nera (1999) scritto da James Lowder insieme a Voronica Whitney-Robinson. Passiamo poi al 1° e 2° Vol. che compongono il ciclo de Le Memorie di Strahd ad opera di P.N. Elrod che sono rispettivamente Il Signore di Ravenloft (1993) e La Guerra contro Azalin (1998). Strahd, signore di Barovia e dannato ad un esistenza da vampiro immortale. Una serie oscura e avvincente per tutti gli amanti di giochi di ruolo e non solo! Tutti e tre i romanzi sono editi da Armenia.
[Mirmanero @ Elric]
 
22 Antea Pritore

Dovrei essere felice come una Pasqua (ndr. anche se siamo a Natale) di recensire l'ultima fatica letteraria di Robert Jordan pubblicata in Italia. Invece nel reperire notizie su quest'ultimo ne ho trovata una che mi ha lasciato davvero l'amaro in bocca. Forse molti di voi già lo sanno, ma a beneficio di chi ancora non ne fosse a conoscenza, tramite il suo sito ufficiale www.tor.com/jordan ho saputo che al nostro amato Robert è stata diagnosticata una rara malattia, con una percentuale di mortalità piuttosto alta... Nella speranza che tutto si risolva per il meglio vi segnalo quindi l'uscita di La Corona di Spade (1996), 7° vol. dello splendido ciclo de La Ruota del Tempo, edito da Fanucci.
Ogni autore ha un suo stile. Fra i tanti Jordan, secondo il mio modesto parere, è quello che più si avvicina al mitico J.R.R. Tolkien per cui vi consiglio vivamente la lettura di questa saga... Ne approfitto infine per fare a tutti gli hobbit e anche ai non hobbit tanti auguri di

Buon Natale!

[Mirmanero]

 
20 Antea Pritore
Circa un mese fa ho ricevuto il press-book di un nuovo libro, inviatomi dall'autore stesso, Francesco Falconi, grossetano all'esordio nel campo letterario. Erano però ancora cupe le nebbie sul mio umore e lo lasciai nel dimenticatoio (chiedo venia!). Oggi sono felice di riproporlo agli utenti di TdM.it a cui chiedo come al solito di sostenere il fantasy italiano! Il titolo dell'opera in questione è Estasia - Danny Martine e la Corona Incantata (2006) ed è edita dalla Armando Curcio Editore. Questo il testo introduttivo: "Estasia non è solo un romanzo fantastico tra terre magiche e oscuri sortilegi. È un viaggio all'interno di noi stessi, verso l'essenza delle cose e delle sensazioni. È un volo nel sogno, dove ogni percezione è viva e palpitante e dove anche l'impossibile diventa reale. Luce, Musica e paesaggi sconfinati, Pietre del Tempo, dell'Equilibrio e della Perfezione, amici sinceri e avventure mozzafiato al limite dell'incredibile... Estasia è un libro per ragazzi ma anche per adulti, che regala un messaggio liberatorio, trasmutando nella fantasia la realtà di ogni giorno e dipingendo l'Armoniosa Assonanza dell'immaginazione e della verità". Se volete potete visitarne anche il sito: www.estasia.net. E ora torno al lavoro!
[Mirmanero @ Laura]
 
17 Antea Pritore
Ecco a voi, dopo un eone di assenza, il vostro, spero ancora amato, Mirmanero!! Avrete certamente notato la mia prolungata assenza! Non voglio entrare nel merito ne giustificarmi più di tanto... Posso solo dire che quando ti capitano 'determinati' problemi, ti viene meno la voglia di fare e tutto passa in secondo piano; così è stato per il sito. Pian piano me ne sono allontanato fino a giungere alla conclusione di chiuderlo... Poi l'altro giorno ho comprato l'ultima fatica del grande George R.R. Martin ed è riesplosa in me la voglia di riprendere in mano le redini della situazione. Ci sono però alcune cose importanti che mi preme dire.
1) Da oggi chiederò l'aiuto di voi hobbits per tenere aggiornata la Terra-di-Mezzo. Sarete voi a scrivere la maggior parte degli articoletti sullo stile dei miei, perchè io ho veramente poco tempo. L'idea era: voi spedite ed io inserisco. Basterà riempire in modo completo il file di Wordpad che troverete nel link Scrivi Articolo alla vostra sinistra, salvarlo su disco e spedirmelo via e-mail, possibilmente insieme alla copertina! Poichè in questi ultimi mesi ho staccato veramente la spina, vi chiedo di farmi pervenire non solo le nuove uscite, ma anche quelle che mi sono perso in questo periodo in modo da poter aggiornare il nostro archivio.
2) Sostenete il sito cliccando secondo coscienza sugli sponsor che vi propone Google (l'ideale sarebbe 1 volta al giorno).
3) Il nuovo forum che Ermes ha preventivamente creato per non disperdere la community nel caso avessi chiuso Terra-di-Mezzo.it è da me ben accetto e sto studiando il modo per inserirlo in pianta stabile all'interno di Aurendor!
Questo è quanto per adesso... Ops quasi dimenticavo.
Il Dominio della Regina (2005) di George R.R. Martin è l'VIII Vol. (il IV nell'edizione originale) dell'ormai famosissimo ciclo de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, edito da Mondadori. Un must per ogni amante del Fantasy! [Mirmanero]
 
21 Astron
La Mondadori ha finalmente pubblicato il romanzo I Guerrieri della Tempesta (2000), 3° e conclusivo volume della Trilogia degli Orchi, splendida saga scritta da Stan Nicholls, la cui particolarità sta nel fatto che, una volta tanto, gli umani fanno la parte dei cattivi. Gli uomini infatti hanno invaso Maras-Dantia, patria della razze antiche, tentando di soggiogarne le popolazioni. Gli unici che si oppongono a questo sopruso sono gli orchi della banda dei Figli del Lupo, guidati dal coraggioso capitano Stryke.
[Mirmanero]
 
22 Canapaio
Dopo un anno di attesa è uscito finalmente in libreria la nuova fatica di David Carroll Eddings, coadiuvato ormai in pianta stabile dalla moglie Leigh. L'opera, che rappresenta il 1° vol. della nuova Saga dei Sognatori, si intitola Gli Dei delle Origini (2003) ed è edita dalla Sperling & Kupfer. Era da tempo che l'autore non iniziava un nuovo ciclo e la speranza per tutti i suoi fans è che riesca a raggiungere gli alti livelli epici raggiunti da altre sue saghe, vedi Belgariad e Malloreani... Adesso due paroline su L'Angolo dello Hobbit. Questa sezione è stata sicuramente trascurata nell'ultimo anno ed ho un discreto numero di lavori da inserire. Per cui mi riprometto di aggiornarla più spesso... Per iniziare abbiamo una bella poesia scritta dal nostro Alberto 'Elric' De Stefano intitolata Angeli e Oscurità ... Andate a leggerla... Salutoni! [Mirmanero @ Sonmacu]
 
9 Canapaio
Per tutti i lettori che hanno apprezzato la Trilogia dei Lungavista della brava Robin Hobb, ecco che la Fanucci ha dato alle stampe i primi 2 volumi di una nuova saga, comunque legata alla precedente: I Mercanti di Borgomastro. I titoli delle opere in questione sono La Nave della Magia (1998) e La Nave in Fuga (1998), rispettivamente il 1° e il 2° vol., e, ha detta di molti, rappresentano un'ulteriore passo in avanti per la scrittrice, con un'ottima analisi psicologica dei personaggi e una migliore struttura narrativa. Unico neo il fatto che questi due libri insieme rappresentino il 1° vol dell'edizione in lingua originale Ship Of Magic, che l'editore italiano ha deciso di dividere. Direi abbastanza scocciante! [Mirmanero @ Stefano Muscariello]
 
3 Canapaio
Segnalo l'uscita di un racconto di J.R.R. Tolkien mai pubblicato prima da solo ovvero Il Fabbro di Wootton Major, edito da Bompiani. Il libro è corredato dalle illustrazioni di Pauline Diana Baynes che ne impreziosivano l'edizione originale ed inoltre comprende la genesi della storia raccontata da Tolkien, la sua analisi della struttura temporale e dei personaggi e la versione originaria del racconto. con un finale diverso... E' inoltre nelle librerie la seconda parte de Le Memorie di Ghiaccio (2001) di Steven Erikson, IV vol. (in Italia) del ciclo La Caduta di Malazan, edito dalla Armenia Editrice. Bisogna ammettere che lo scrittore canadese ha raggiunto con quest'ultimo libro e con tutta la saga in generale quei livelli di perfezione propri di autori come Martin, Jordan, Gemmell e pochi altri... In Erikson nulla è mai banale. I suoi libri si leggono tutto d'un fiato, in un continuo susseguirsi di colpi di scena e scontri apocalittici. Assolutamente da non perdere!!
[Mirmanero @ Stefano Muscariello]
 
15 Solfeggiante
Questi che vi vado a presentare sono gli ultimi 2 libri che mi erano 'sfuggiti'. Dopo le Guerre del Demone e la dinastia dei Wyndon, il continente di Honce-The-Bear ha bisogno di un nuovo eroe. Ecco a tale proposito che R.A. Salvatore ci presenta Bran Dynard protagonista de Il Bandito (2004), 1° vol. del ciclo Il Mondo di Corona, edito in Italia dalla casa editrice Armenia. Passiamo poi all'ultima fatica letteraria di Tracy Hickman, accompagnato non più dalla brava Margaret Weis, bensì dalla moglie Laura, che abbandonata la saga di Dragonlance si getta a capofitto in un ciclo tutto nuovo: I Cantici del Bronzo. Il 1° vol. di questo ciclo è Il Guerriero Misterioso (2004), edito anche questo dalla Armenia. Narra di un mondo popolato da umani e nani, ma dominato da cinque draghi immortali, che usano i monaci e le sacerdotesse per mantenere l'equilibrio. Galen Arvard, un fabbro, è il protagonista di questo avvincente romanzo pieno di intrighi e di avventure... [Mirmanero]
 
9 Solfeggiante
Il Viaggio di Aelin (2005), il secondo romanzo dato alle stampe dalla giovane scrittrice siciliana Egle Rizzo, a detta di molti lettori, non ha mantenuto gli elevati standard del suo precedessore ed è stato una mezza delusione, soprattutto a causa di un finale un po' particolare. Vi segnalo inoltre l'uscita de Le Legioni del Tuono (1999) di Stan Nicholls, 2° vol. della Saga degli Orchi, edito da Mondadori. Descritto come un capolavoro del nuovo fantasy barbarico, questo libro è l'affresco di un mondo primordiale e violento, dove gli orchi, una volta tanto, stanno dalla parte del giusto... [Mirmanero]
 
3 Solfeggiante
Altri 2 bei libri da segnalare! Il primo, Il Labirinto della Paura (2005), è nelle librerie già da un bel pezzo. Trattasi del 4° vol. delle Leggende di Lupo Solitario, un ciclo quest'ultimo nato dal successo del libro-gioco omonimo. Gli autori, che hanno riveduto i testi originali, ampliandoli ed adattandoli ad un pubblico più maturo, sono naturalmente Joe Dever e John Grant ed il libro è edito dalla Armenia. Il secondo romanzo è, invece, relativamente più recente. Il Principe delle Ombre (2004) di Greg Keyes, uno degli autori fantasy emergenti più stimati, è il 2° vol. del ciclo dei Regni delle Spine e delle Ossa ed è edito in Italia dalla Fanucci... [Mirmanero]
 
28 Postapritore
Udite, Udite, Popolo della Terra-di-Mezzo!
Come molto di voi che frequentano il Forum e la Chat già sanno, ma anche per chi frequenta il sito saltuariamente, Mirmanero è lieto di annunciare che è uscito da pochi giorni Il Labirinto degli Inganni (2006), edito da AndreaOppureEditore, opera prima di Stefano 'Erhueros' Mancini, uno di noi, un hobbit fra i più assidui frequentatori della nostra amata Aurendor. Naturalmente il mio consiglio è quello di correre a comprarlo, primo perchè questo romanzo possiamo considerarlo come un nostro "figlioccio", secondo perchè gli autori italiani vanno sostenuti. Pensate che un recente sondaggio dice che solo il 38% (!) degli italiani legge almeno un libro all'anno e la percentuale scende drasticamente quando si parla di 2 o più libri. Questo per rendere l'idea delle difficoltà dell'editoria italiana, figuriamoci per un autore alle prime armi. Quindi forza Stefano e viva il Fantasy! [Mirmanero]
 
25 Postapritore
La Ruota del Tempo, il ciclo epico creato dallo scrittore americano Robert Jordan, è al momento la saga che più mi appassiona, al pari solo delle Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, ed è destinata a rimanere nella storia della letteratura fantasy come una delle più belle e complesse mai scritte. Proprio recentemente è uscito in Italia il VI vol. dal titolo Il Signore del Caos (1994), edito da Fanucci. In questo volume troviamo il protagonista Rand al'Thor ancora impegnato nel difficile compito di unire tutte le nazioni per prepararsi allo scontro finale con il male... Nel frattempo una terribile siccità ha colpito il continente, per cui Nynaeve e Elayne, due ammesse Aes Sedai, amiche di Rand, intraprendono la ricerca di un leggendario ter'angreal per ripristinare le normali condizioni climatiche... [Mirmanero @ Sonmacu]
 
20 Postapritore
Prosegue la segnalazione dei libri più importanti che la mia assenza prolungata non ha permesso di recensire prima... Andiamo quindi ad occuparci di due sicuri best-seller! Harry Potter e il Principe Mezzosangue (2005) di J.K. Rowling, sesto e penultimo episodio della serie, non ha certamente bisogno di troppi preamboli; una nuova sfida per Harry con il nemico di sempre, il temutissimo Lord Voldemort ed i suoi seguaci Mangiamorte. Un libro cupo, con un'atmosfera dominata dalla paura, dove sospetti e verità spesso si confondono... Parliamo adesso dell'unico autore che con il suo romanzo d'esordio Eragon, almeno negli States, riuscì a battere lo strapotere della Rowling e del suo maghetto, ovvero Christopher Paolini, tornato dopo 5 anni a raccontare le gesta di Eragon, appunto, e del giovane drago Saphira. Eldest (2005), questo il titolo del romanzo, è il 2° vol. della Trilogia dell'Eredità. E' un'opera dalle tinte forti, con atmosfere oscure e pessimistiche, dove il bravo Paolini dimostra di essere maturato ulteriormente. Notevole l'uso di vari linguaggi (elfico, nanico, urgali) inventati di sana pianta e basati sugli idiomi scandinavi medievali, proprio come un altro grandissimo autore di cui non mi viene il nome.... :) [Mirmanero]
 
17 Postapritore
La saga di Dragonlance, una delle più amate e lette del mondo, si arricchisce di un nuovo ciclo che continua quello precedente della Guerra delle Anime. Stavolta Margaret Weis non si è avvalsa dell'aiuto del fido Hickman, ma ha lavorato in solitaria. Il prodotto è stato Ambra e Cenere (2004), 1° Vol. de Il Discepolo dell'Oscurità. Un culto satanico si diffonde e minaccia Ansalon, un mondo già fragile e provato, e gli eroi di turno, un eccentrico monaco e un kender in grado di comunicare con i defunti (che sia Tasslehoff?), si alleano per arginare le forze del maligno. [Mirmanero]
 
14 Postapritore
E' cominciato l'aggiornamento del sito! Come avrete potuto notare è stata riaperta la Sezione Immagini, che è però ancora in via (lunga) di ristrutturazione! Ho inoltre già trovato una decina di libri nuovi da inserire in archivio. I primi due che segnalo (mi scappa da ridere perchè sono usciti da mesi e ci sarà chi ha già finito di leggerli) sono La Regina degli Straken (2005) di Terry Brooks, e conclusivo vol. della trilogia del Druido Supremo di Shannara, e Memorie di Ghiaccio, 3° vol. de La Caduta di Malazan, di Steve Erikson, autore sempre più apprezzato in Italia. [Mirmanero]
 
12 Postapritore
Dopo una bella notizia purtroppo ne arriva sempre una meno bella. Nel mio vagabondare in rete alla ricerca di materiale sono venuto a conoscenza che il 26 ottobre 2005 è venuto a mancare Keith Parkinson, uno dei più grandi illustratori fantasy di fine secolo, autore di molte copertine di Terry Brooks, morto a soli 47 anni, dopo 1 anno e mezzo di lotta con la leucemia. Rest in Peace Keith! [Mirmanero]
 
10 Postapritore
Sto tornando... con calma, ma sto tornando! So di non essermi comportato correttamente nei vostri confronti miei cari hobbit, lasciando la nostra amata Aurendor in balia delle tempeste del tempo... Diciamo che ho avuto i miei problemi ed un po' di scoramento ed avevo sinceramente deciso di mollare... Ma la vostra fede e il vostro affetto si sono dimostrati incrollabili per cui ho pensato bene in primis di rinnovare il dominio (che stava per scadere); poi procederò all'aggiornamento dell'archivio (diamine se ne sono usciti di bei libri nel frattempo) ed infine inserirò qualche piccola novità di cui vi parlerò in seguito. A presto e scusatemi ancora! [Mirmanero]
 
torna su

 
Terra-di-Mezzo.it è stato creato per diffondere l'interesse verso il genere letterario Fantasy. Il Webmaster non è in alcun modo collegato agli autori delle opere elencate ne tanto meno alle case editrici. Tutto il materiale contenuto in questo sito appartiene ai legittimi proprietari ed è qui inserito solo per scopo informativo e a loro beneficio. Terra-di-Mezzo.it non può altresì essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001 in quanto viene aggiornato senza nessuna periodicità. Il Webmaster non si assume alcuna responsabilità in merito agli eventuali problemi che possono insorgere per effetto dell'utilizzazione del sito o di eventuali siti esterni ad esso collegati.