• Prestiti per giovani senza garanzie: come ottenerli?

    Giovani e disoccupati sono le due categorie più deboli del sistema socio-economico attuale, quelle esposte alla mancanza di disponibilità economica. Perché? Beh, è semplice intuirlo, perché la maggior parte dei giovani dai 20 ai 30, oggi, non ha un’occupazione fissa e duratura neanche part time. E per chi volesse, ad esempio, intraprendere una carriera universitaria senza il sostegno economico di una famiglia, il problema raddoppia se si pensa che non è semplice né scontato poter contare su lavori part-time per garantirsi il mantimento agli studi.

    euro-163475_640Per i disoccupati, che non siano più molto giovani, è altresì possibile comprendere le ragioni delle carenze finanziarie, non avendo un lavoro anche le persone più adulte, di oltre 40 anni, sono soggette alla precarietà economica, e quindi alla condizione di lavorare spesso in nero, adattandosi come meglio possono a paghe inferiori alla soglia della normalità. Tutto questo disagio crea naturalmente un dissesto economico finanziario personale e anche familiare, perché molti di questi adulti senza occupazione hanno figli da mantenere e spese fisse cui provvedere. Purtroppo la condizione della mancanza di garanzie crea disagi soprattutto se si vuole chiedere un prestito ad una banca, qualora se ne avesse bisogno in particolari momenti della vita.

    Prestiti agevolati come accedervi?

    In questo articolo, vogliamo prendere in considerazione il caso di chi è giovane e disoccupato e che voglia accedere ad un prestito presso un istituto bancario. Come è possibile ottenere un credito in queste condizioni?

    Si dia il caso che chi ha bisogno di un finanziamento o prestito per affrontare una piccola spesa, si rivolge come ogni altro individuo ad un istituto bancario o agenzia finanziaria. Lo scopo è quello di ottenere un finanziamnto in linea con le proprie esigenze e aspettative.

    Il credito, però, si ottiene solo in presenza di alcune garanzie (busta paga, cud, etc…) ma se si è disoccupati queste garanzie non ci sono! E allora come provvedere?

    Per quanto riguarda i giovani, questi hanno la possibilità di accedere a prestiti senza busta paga o senza garanzie quando richiesti per alcune spese come quella legata ad un percorso accademico.

    Esistono, infatti, finanziamenti mirati per giovani studenti, che prevedono la concessione di una parte di capitale a fondo perduto, come anche dei cosiddetti prestiti d’onore, messi a disposizione da istituti di credito italiani a condizioni e tassi di interesse agevolati. Nel sito Prestitisbp è possibile approfondire l’argomento e farsi un’idea più dettagliata anche con le opportune fonti di informazione.

    Il rimborso, in questi casi, offre soluzioni molto flessibili e si potrà rimborsare il capitale disposto o in una unica soluzione, dopo aver terminato il percorso studi, oppure avviare una pratica di finanziamento.