• Champions League 2017/2018: sorteggi previsti per il 4 agosto

    C’è molta attesa per la giornata di sorteggio relativa ai preliminari di Champion’s League. Alle ore 12,00 del 4 agosto si terranno infatti, nella sede della EUFA di Nyon, i sorteggi per i preliminari di Champion’s League ed a seguire quelli dei playoff di Europa League.

    Avversari del Napoli: quali sono le possibili squadre?

    Le squadre che prenderanno parte ai playoff sono suddivise in due urne, all’interno delle quali saranno inseriti i nominativi di cinque squadre. Il Napoli, insieme a Liverpool e Siviglia, sarà nell’urna delle teste di serie, mentre all’Hoffenheim sarà destinata la seconda urna.

    Il Napoli dunque si prepara a conoscere la sua prima avversaria, con il quale dovrà confrontarsi nella metà del mese di agosto. Obiettivo della squadra di Mister Sarri è quello di qualificarsi per la fase a gironi. Secondo Pronosticicalcio.net l’eliminazione del Siviglia potrebbe sicuramente facilitare il percorso del Napoli. Tra gli avversari dei partenopei ci sarà sicuramente l’Hoffenheim.

    Dove sarà possibile seguire i sorteggi dei preliminari Champions?

    Tutti gli abbonati Mediaset Premium potranno seguire i sorteggi del 4 agosto in diretta tv. Anche coloro che non possiedono un abbonamento alla pay tv, potranno seguire in televisione i sorteggi di Nyon sul canale Mediaset Italia 1 oppure su Eurosport.

    Le italiane nei preliminari delle edizioni passate

    guardando indietro, c’è da dire che la sorte delle squadre di calcio italiane nei preliminari di Champions League è stata tutt’altro che fortunata. Se si considerano le ultime edizioni, a partire da quella del 2012/2013, solamente il rosso neri del Milano sono riusciti a qualificarsi per la fase a gironi partendo dai preliminari. Nelle scorse edizioni, diverse sono state le squadre cadute ai playoff. Ricordiamo la sconfitta ai calci di rigore dell’Udinese nella partita contro il Braga e quella di Napoli e Lazio, cadute rispettivamente nello scontro contro l’Atletico Bilbao e il Bayer Leverkusen. Anche la Roma uscì sconfitta dai playoff nell’edizione scorsa, in cui a portarsi a casa la vittoria fu invece il Porto.